Caricamento...

Cistite ricorrente

La Cistite ricorrente è una patologia che non provoca reali pericoli alla vita, ma è estremamente invalidante per chi ne soffre.

La cistite ricorrente COINVOLGE IL 36% DELLE GIOVANI DONNE attive sessualmente e il 53% DELLE DONNE IN MENOPAUSA.

Nel 80% dei casi si tratta di un’infezione da Escherichia Coli.
Spesso chi soffre di cistite non riesce a svuotare completamente la vescica a causa di errato comando durante la minzione. Sarà quindi necessario valutare il pavimento pelvico durante la minzione e correggere la detensione muscolare che avviene durante il mitto in modo che la vescica venga svuotata completamente evitando cosi infezioni e cistiti.

Ritorno all'elenco